Contouring estivo: i migliori prodotti per scolpire il viso

Condividi

Avrai sentito parlare spesso di “contouring” come tecnica make-up, ma cos’è esattamente? Esiste una versione estiva di questo speciale trend e come si realizza? Ti spieghiamo tutto in questo articolo…

“Contouring” si riferisce alla tecnica make-up per delineare e scolpire il viso, tramite un gioco di luci e ombre. Si andranno, infatti, a scurire le parti che si vogliono tenere in ombra ed a schiarire le zone del viso che si vogliono tenere luminose. Le zone interessate per creare le ombre ed un contouring perfetto sono: ali del naso, tempie, zigomi.

I prodotti più indicati per il contouring sono delle polveri matt sui toni bronzati (sottotono freddo o caldo), spesso inseriti in palette tascabili e comodissime da portare in viaggio, come il trio di polveri Sculpting & Contouring di Griffe Cosmetics oppure la Deborah Trio Contouring Palette. Entrambi i prodotti sono divisi in 3 cialde che contengono terra, cipria e illuminante.

Per chi è più pratico/a, sono ottimi anche gli stick contouring in crema, come Deborah Contour & Highlight Duo, composto da due prodotti in uno per creare ombre e illuminare. Puoi scolpire il viso anche con la terra abbronzante, ecco perchè ti consigliamo il Clarins Bronzing Duo SPF15 per un effetto sole tutto l’anno. Due tonalità in uno solo packaging per modulare l’effetto abbronzatura in maniera naturale.

Per sublimare maggiormente l’abbronzatura, è possibile ricorrere alla versione estiva del contouring, chiamata “tantouring” , che si realizza con l’autoabbronzante colorato steso su fronte, naso, guance e mandibola, sfumandolo con un pennello. Meglio applicarlo a viso asciutto, se hai una pelle perfetta!

Torna in alto