Sanremo è sempre Sanremo! Scopri i beauty look che ci hanno colpito di più e ricreali insieme ai nostri Beauty Hack!

Condividi

Ha preso il via la settantaduesima edizione del Festival della Canzone Italiana, come sempre grande vetrina di canzoni e musica ma anche straordinario evento di costume chiacchieratissimo alla scoperta delle nuove tendenze lanciate proprio dai protagonisti!

Non solo musica quindi ma anche bellezza! Scopri i beauty look che ci hanno colpito di più e ricreali insieme ai nostri beauty hack!

Iniziamo da Noemi, eterna romantica che sfida le regole dell’armocromia! Per noi vince sicuramente come look più elegante della serata!

Noemi

Leggiadra e svolazzante in un abito rosa cipria Alberta Ferretti ci conquista immediatamente! Meravigliosa anche nel suo beauty look interamente Lancome caratterizzato da una sfumatura delicata sui toni del rosso borgogna sia sulla rima superiore che su quella inferiore dell’occhio marcando l’apertura dello sguardo.

L’attenzione è tutta sull’ Hypnose Palette 12 Rose Fusion composta da cinque tonalità altamente sfumabili e combinabili, all’interno trovi due shades matte, due shimmer e una più intensa a finish satinato utile a calibrare ombre e definizioni.

Beauty Hack: Stendi su tutta la palpebra le prime due shade della palette, prima la shade chiara satinata dopo quella più luminosa, marcando sul punto luce. Successivamente sul centro della palpebra stendi la penultima shade , mentre la shade più scura utilizzala per dare profondità sulle rime cigliari stendendola con un pennello obliquo.

A definizione dell’occhio l’Artliner Eyeliner di Lancome nella colorazione 06 Burgundy e il Lash Idôle Mascara per un super effetto volumizzante!

Un altro look di grande effetto è stato quello di Francesca Michielin nella veste inedita di Direttrice d’Orchestra per Emma.

Per la sua prima sera all’Ariston Francesca ha scelto un beauty look super grafico firmato Clinique che crea contrapposizioni di chiaro/scuri che scolpiscono i volumi e le donano intensità.

Francesca Michielin

La palette di riferimento è la Clinique All About Shadow Quad 10 Going Steady dalle colorazioni chiare ai contrasti delle più scure che allungano visibilmente l’occhio intensificandone lo sguardo.

Beauty Hack: Stendi come base le tonalità chiare su tutta la palpebra fin sotto l’arcata sopraccigliare. Successivamente passa alla tonalità porpora stendendola verso la parte finale dell’occhio. Applica l’ombretto più scuro seguendo il contorno della palpebra mobile, dall’esterno verso l’interno e sfumandolo leggermente. Ti consigliamo di utilizzare un pennello da sfumatura per fondere entrambe le colorazioni applicate per ottenere così un effetto di continuità. Associa il Touche Éclat Stylo Illuminante una penna illuminante che stesa come fosse un liner dalla fine dell’occhio alla coda del sopracciglio ne aumenta la definizione oltre che l’apertura.

A completare la definizione dello sguardo il nuovo Clinique High Impact Mascara Zero Gravity 01 Black con lo scovolino incurvato adatto ad ogni tipologia di ciglia enfatizzandone all’istante lunghezza, volume e curvatura per un effetto zero gravity.

Sulle labbra infine il CLINIQUE POP GLAZE – ROSSETTO 2-IN-1 nella colorazione 07 sugar pop che idrata e dona volume alle labbra.

Nella serata di ieri ci è piaciuta anche Elisa che, 21 anni dopo la sua intramontabile Luce, è tornata a Sanremo sempre in total white facendo centro anche stavolta!

Elisa

Espressione massima della sinergia creativa con Pierpaolo Piccioli , Elisa porta con se l’estetica della Maison Valentino in tutta la sua candida purezza.

Bianco ricorrente anche nel beauty look dove sfoggia una linea grafica essenziale ma che la rende ancora più eterea.

Il nostro beauty hack è composto da un duo di prodotti : il Microliner Ink Eyeliner di Shiseido matita a scrivenza rapida per disegnare i punti grafici e marcare il punto luce dell’occhio e il Diorshow On Stage Liner a definizione waterproof dei disegni realizzati precedentemente.

Un look non in gara ma che non è passato inosservato è quello sfoggiato da Damiano David dei Maneskin, avvolto come sempre nell’eleganza sofisticata di Gucci.

Damiano David

Per rifarvi a questo look vi suggeriamo la Black Bow firmata Dior palette versatile sia per il giorno che per le occasioni.

L’effetto dark Damiano potete ottenerlo applicando su tutta la palpebra la shade grigia in basso a destra. Successivamente intensificate con la shade centrale tutti i punti di profondità dello sguardo e a chiusura del make up utilizzate la shade in basso a sinistra direttamente con il polpastrello per distribuire i glitter con una stesura uniforme, e il gioco è fatto!

Scopri tutti i prodotti direttamente sul nostro shop cliccando su www.profumeriegriffe.com o nel Naima Griffe Beauty Store più vicino!

Torna in alto